ALLIUM URSINUM L. (Aglio orsino)

AGLIO ORSINO (Allium ursinum L. – Liliaceae)

Una graziosa pianta che vive anche in foltissime colonie nelle vallecole ombrose del sottobosco umido della pedemontana del Grappa ma anche fino ai 1300 metri circa di altezza sulle nostre montagne. Nella foto sottostante potete osservare come si presentano le colonie di questa pianta nei nostri boschi ombrosi ed umidi e lungo i ruscelli e torrenti.

Leggi tutto “ALLIUM URSINUM L. (Aglio orsino)”

SILENE VULGARIS , Moench (Scoppiettino)

STRIGOLI, SILENE RIGONFIA, BUBBOLINI, SCHIOPPETTINI – (Silene vulgaris (Moench) Garke – Caryophyllaceae)

E’ una pianta conosciuta fin dai tempi antichi per i suoi usi in cucina. I nomi volgari o dialettali sono pressoché infiniti. Tra questi, oltre a quelli citati: “sonaglini”, “cavoli della comare” o, in lingua veneta … bassanese “taijadèe de’a Madòna” o, nel coneglianese “s-ciopetìni”.

Leggi tutto “SILENE VULGARIS , Moench (Scoppiettino)”

PAPILIO MACHAON L. (Macaone)

PAPILIO MACHAON L.  – famiglia PAPILIONIDAE – (Macaone)

È una farfalla  bellissima, elegante e coloratissima, di grandi dimensioni (mm 64-85) che si incontra facilmente nelle nostre campagne, in collina e fino alla montagna, dalla primavera all’autunno inoltrato.

Ama il caldo ed è particolarmente territoriale. E’ presente, oltre all’Europa, in Asia ed anche in tutto il Nord America. L’adulto in genere ha le ali giallo crema con venature e macchie nere. Le ali posteriori di entrambi i sessi hanno un paio di code sporgenti. Si rivela altamente adattabile, utilizzando una grande varietà di habitat, praterie, foreste, prati da sfalcio, banchine delle strade, argini dei fiumi, pascoli subalpini e  aree semi-coltivate.

Leggi tutto “PAPILIO MACHAON L. (Macaone)”

ARISTOLOCHIA PALLIDA Wild. (Aristolochia pallida)

ARISTOLOCHIA PALLIDA ( Aristolochia pallida Willd. – Aristolochiaceae)

Una pianta molto particolare che troviamo nei nostri prati collinari pedemontani, non frequentissima, dai fiori molto particolari. La difficoltà a trovarla consiste dal fatto chesi confonde in mezzo alle erbe del prato; serve quindi fare molta attenzione.

E’ citata ancora in testi latini di Cicerone e sembrerebbe venisse usata in antichità, insieme ad un’altra pianta anch’essa presenta in questo territorio, il Vincetossico, contro il morso dei serpenti velenosi.

Leggi tutto “ARISTOLOCHIA PALLIDA Wild. (Aristolochia pallida)”

CALTHA PALUSTRIS L. (Calta di palude)

CALTA DI PALUDE – (Caltha palustris L. – Ranunculaceae)

Una pianta molto bella che vive nei luoghi paludosi, sulle rive delle pozze infracollinari pedemontane e lungo il corso di ruscelli e rostine con scorrimento d’acqua sparticampo e stradali.

O meglio, “viveva” in tutti questi ambiti tranquillamente fino a 40-50 anni fa, insieme al Giaggiolo d’acqua (Iris pseudoacorus), Veronica beccabunga e Crescione d’acqua ed io mi fermavo spesso ad osservarli arrivando fino a commuovermi per l’emozione e la gioia

Leggi tutto “CALTHA PALUSTRIS L. (Calta di palude)”