Percorso “BASSO” nr. 7

Percorso SUD direzione indicativa EST  >  OVEST

dal Colle di San Giorgio a contrada “Bernardi” (Pagnano d’Asolo)

Dal Colle di San Giorgio, sempre lungo il sentiero delle Due Rocche, un po’ in sali-scendi sempre nel versante nord dei colli Argenta m. 429, Montagna Grande m. 403 e Poggio San Martino m. 379 arriveremo alla Rocca di Asolo (sec. XII) che domina la pianura dalla sommità del Monte Ricco.

A nord della Rocca di Asolo scenderemo per un sentiero gradinato e passati sotto ad un arco per strada asfaltata arriveremo al centro di Asolo che attraverseremo e scendendo per via Canova, direzione Pagnano, al primo bivio prenderemo la strada di destra via Foresto Casonetto.

Dopo aver sceso due curve in corrispondenza di un grosso albero prenderemo la strada a sinistra Via Forabosco. La strada subito prosegue in piano ma ben presto continua in forte discesa e attraversate un gruppo di case isolate, si trasforma in viottolo fino a raggiungere la sponda sinistra idrografica del torrente Muson. A questo punto svolteremo a sinistra per bel sentiero, seguendo il corso del torrente e i cartelli segnaletici per Pagnano d’Asolo, arriveremo all’Antico Maglio di Pagnano del 1.468, considerato il maglio più antico d’Europa.

Dal Maglio di Pagnano, lungo la strada in direzione nord, si attraverserà il ponte sul Muson e per una strada interna sulla destra, via Torretto, dopo un parcheggio, si salirà alla chiesa di Pagnano d’Asolo e poco più avanti attraversando la strada che porta a Castelcucco, si giungerà alle vecchie scuole, ora adibite a caserma Forestale. Percorrendo questa strada, via Contrada Bernardi, dopo un centinaio di metri si svolterà a destra e ancora a sinistra pervenendo nei pressi di una azienda agricola.