22/09/2021 – Disabilità – Centro diurno “Vita e Lavoro” – Asolo (Cà Falier)

Incontro di ieri – Educazione naturalistica.
Splendido incontro con gli amici ospiti delle strutture della Cooperativa Vita e lavoro dove mi reco, come volontario, in questo periodo, ogni Mercoledì, per far conoscere la bellezza dei fiori, degli arbusti e dei segni stupendi in ogni stagione di Madre Natura in questo sito bellissimo. Ieri, dopo una breve sosta nel grande parco storico dove, tra le altre cose di questa stagione, ho presentato un albero, l’Ontano nero, ci siamo recati nel grandissimo loro orto assolutamente biologico. Straordinario posto, molto grande, un tripudio di vita in ogni dove,non solo nelle coltivazioni, m anche sulle mura antiche di recinzione costruite con sassi di fiume, arricchite di piante spontanee come Edere, Clematis Vitalba, Gelsi da Carta e tanto altro… E non solo abbiamo conosciuto ogni tipo di coltivazione orticola, ma anche tante erbe che, non usando diserbanti, crescono insieme a Fagiolini, Radicchi, Melanzane, Peperoni, Pomodori e tanto altro ben di Dio…
Tanta la meraviglia dei miei amici alle mie presentazioni di ogni specie con virtù e caratteristiche particolari. I “ragazzi” hanno ascoltato tramite me i messaggi di Madre Natura e hanno seguito con passione e gioia ogni parola insieme alle loro brave educatrici. Una meraviglia di incontro e ringrazio Dio per queste opportunità di servirlo che mi…ingigantiscono… il cuore e mi arricchiscono di Amore vero ed illuminano il tortuoso sentiero di fede e di servizio in Suo Nome.
Diacono Bruno Martino .

21/09/2021 – Dipendenze – Sostanze – Progetto “Relazioni ed emozioni…in fiore”

Ho iniziato con i Lunedi di Giugno, insieme ad una Comunità ed un Ente pubblico, l’accompagnamento di un ragazzo anche con problemi di dipendenza. Il progetto che lo riguarda certamente andrà avanti molto, probabilmente almeno fino a fine del prossimo anno tutti i Lunedì eccetto brevi intervalli.
Ieri altro incontro a Villa San Giuseppe a Bassano del Grappa lungo le rive del Brenta nel parco storico della villa. Incontro è stato molto interessante. Ho continuato con metafore…vegetal/filosofiche, parlando della capacità di ogni essere vegetale a cercare di migliorare continuamente la propria esistenza per resistere ai cambiamenti dei tempi ed alla qualità della propria vita.
Tra le altre ho parlato della foglia che nei tessuti della parte superiore ed inferiore della lamina riesce a mantenere una relazione con l’energia del sole (fotonica), e con l’aria trasformando in carbonio da inorganico ad organico. Il rapporto con la vita delle piante trova i suoi fulcri nella capacità di interloquire con le sua e prerogative principali appunto con luce, aria, acqua.
Come, nel caso specifico del mio amico, secondo, me la capacità di migliorare la sua vita dovrebbe ricercarle nelle sue indubbie due migliori prerogative: intelligenza e bontà di cuore. Vedrò il prossimo Lunedì se e quanto abbia riflettuto su questo argomento.
Diacono Bruno Martino

16/09/2021 – Disabilità – Centri diurni di Bassano del Grappa

NUOVA ESCURSIONE IERI con alcuni loro favolosi ragazzi ed i loro operatori a Villa San Giuseppe. Abbiamo insieme visitato il nuovo vigneto con tutte le piantine spontanee (Malva, Convolvolo, Amaranto Erba Morella ecc.), il grande orto biologico e la foresta accanto al fiume Brenta.
È stato bellissimo passare la mattinata insieme in amicizia e allegria. Prossima uscita Mercoledì prossimo…E così ogni settimana almeno fino a fine Ottobre.
Ringrazio il Signore per questi doni di Vita…
Diacono Bruno Martino..

14/09/2021 – Dipendenze – Sostanze – Progetto “Relazioni ed emozioni…in fiore”

Ho iniziato questo impegnativo ed importante progetto i primi Lunedì di Giugno, insieme ad una Comunità ed un Ente pubblico, l’accompagnamento di un ragazzo anche con problemi di dipendenza.
Lo incontro ogni Lunedì a Villa San Giuseppe a Bassano ed insieme ci rechiamo nel fitto bosco lunghe le rive del fiume Brenta che costeggia la villa appena sotto il Ponte degli Alpini. Fino ad oggi abbiamo ottenuto progressi importanti tanto che hanno permesso al ragazzo di iniziare un tirocinio per l’inserimenti lavorativo nella cura del verde. Ieri però è stata dura.
Un ritardo burocratico di un documento ha comportato il rinvio dell’udienza prevista oggi e ciò lo ha terribilmente contrariato. Allora ieri piuttosto delle metafore naturalistiche ho preferito passare un’ora con lui nel silenzio più assoluto, esaltando l’ascolto della natura e tutto ciò che quelle note di incanto potevano esprimere per lenire il suo dolore e la sua incontenibile rabbia. Speriamo che il Signore ci aiuti e si possa proseguire senza altri intoppi in questo progetto sperimentale di inserimento sociale di questo mio sfortunato compagno di viaggio…
Diacono Bruno Martino

10/09/2021 – Dipendenze – sostanze – Progetto “Relazioni ed emozioni…in fiore”

DA LUNEDI 13 SETTEMBE RIPRENDERO’ LE ESCURSIONI DEL PROGETTO “Relazioni ed emozioni…in fiore”.
Ho iniziato questo importante progetto i primi giorni di Giugno 2021, insieme ad una Comunità ed un Ente pubblico, con l’accompagnamento di un ragazzo con problemi di dipendenza da sostanze. Dopo questi primi mesi e le continue verifiche con tutti i responsabili del progetto, dopo i primi progressi, ecco la gioia della decisione delle Dipendenze della ASL di Bassano dell’ingresso del mio compagno di viaggio in un tirocinio per un possibile inserimento formativo/lavorativo nel settore della cura del verde. Riprenderò Lunedì 13, ringraziando il Signore, anche le escursioni con il mio amico, nei sentieri accanto al fiume Brenta nello splendido contesto di Villa San Giuseppe a Bassano del Grappa.
Le escursioni continueranno fino ai primi freddi, poi, e sono molto contento di questo, proseguirò l’accompagnamento con immagini, in ambiente chiuso e riscaldato per tutto l’Inverno. Ai primi tepori della Primavera, se Dio vuole, senza quindi soluzione di continuità, riprenderanno le nostre escursioni all’esterno. Sono molto contento di questo. I Mercoledì, ad iniziare dal prossimo, fino a Novembre, invece saranno da me dedicati ai Centri Diurni Disabilità di Bassano e Nove, ed i Giovedì, dal 16 Settembre , invece, ai Centri Diurni Disabilità di Asolo. Gli altri giorni a presentazioni pubbliche , a bambini, gruppi, associazioni sempre nella educazione naturalistica ed alla contemplazione del Creato.
Ringrazio Dio perché mi permette ed alimenta le occasioni, le opportunità per testimoniare il Suo amore ai piccoli ed agli umili. Come Diacono niente può essere più importante di questo servizio che naturalmente si aggiunge a quello alla mia famiglia, alla mia Comunità, alla Parrocchia.
Buona giornata.
Diacono Bruno Martino