05/10/2022 – Giornata ecologica

DAL 1978 HO IDEATO QUESTA MANIFESTAZIONE CON DUE GIORNATE ECOLOGICHE OGNI ANNO IN AUTUNNO E IN INVERNO QUANDO CI SONO MENO TOPI E SERPENTI TRA I RIFIUTI ABBANDONATI. Ringrazio il Signore per le belle persone che mi ha fatto incontrare specialmente a Bassano del Grappa da 51 anni e a San Zenone degli Ezzelini da 45 anni ed in tutta la Pedemontana e la montagna veneta. Un grandissimo dono.

Diacono Bruno Martino

05/10/2022 – Gruppo apicoltori della Castellana – Castelfranco Veneto

IERI SERA NELLA LORO SEDE HO EFFETTUATO UNA PROIEZIONE ED UNA RIFLESSIONE AI SOCI SULLA ENCICLICA DI PAPA FRANCESCO “LAUDATO SI” – E FIORI DELLA PEDEMONTANA VENETA DEL MONTE GRAPPA
Un mio particolare ringraziamento alla Presidente Valentina Sanvido ed a tutti i soci che ieri sera nella loro sede di Castelfranco Veneto mi hanno accolto con simpatia e seguito con attenzione le mie riflessioni sulla Enciclica di Papa Francesco “Laudato Sì” e la mia proiezione sui fiori spontanei della Pedemontana Veneta del Monte Grappa. Sono anni che collaboro con loro e la nostra amicizia si è notevolmente consolidata nel tempo. Ho poi assistito con grande interesse alla loro riunione e ai consigli tecnici del bravissimo socio Marco ai tanto apicoltori presenti.
Ringrazio il Signore per questa bella collaborazione che prevede ancora molti altri incontri sempre sui suddetti argomenti. E andrò sempre volentieri da questi splendidi e cari amici, sempre nella completa gratuità, come da sempre con tutti..
Diacono Bruno Martino

27/09/2022 – Dipendenze – Sostanze – Progetto “Relazioni ed emozioni…in fiore”

Ho iniziato con i Lunedi di Giugno del 2021, insieme ad una Comunità ed un Ente pubblico, l’accompagnamento, sui sentieri natura lungo il fiume Brenta, di un ragazzo anche con problemi di dipendenza.
Ieri altro incontro sulla mia “foresta personale” lungo il fiume Brenta: un luogo silenzioso e ricchissimo di alberi e cespugli che diventano cornici dell’acqua che scorre verso occidente.
Purtroppo, a un mese e poco più di uscita dalla Comunità protetta dove viveva da qualche anno, andando a vivere da solo nel suo appartamento, sta ricadendo intanto nell’uso di alcolici forti e vino. Ma è lui stesso a chiedere, per non andare oltre, un controllo con analisi a sorpresa del capello, sangue e urine per essere aiutato ad eliminare questa ripresa di uso di sostanze che lo riporterebbe inesorabilmente a breve a cadere nuovamente nel baratro…
E’ così, e Servizi, famiglia ed io stiamo attraversando la fase più fragile e difficile del suo reinserimento nella società…E’ sempre prevedibile questa fase ma non è mai facile superarla. Signore aiutaci…
Diacono Bruno Martino

27/09/2022 – Inizio registrazioni su RADIO LUCE

Inizio oggi le registrazioni su RADIO LUCE  a San Zenone degli Ezzelini –

NELLA MIA RUBRICA “ECCOMI SIGNORE MANDA ME”. Dopo tanti anni (dal 1993) di trasmissioni sulla Salvaguardia del Creato e sulla Vita e sul Pensiero di San Francesco d’Assisi, inizio una nuova serie e per un paio di anni, se Dio mi aiuta, mi dedicherò alle Lettera Enciclica di Papa Francesco “Laudato sì” che tanto continua a donarmi e ad ispirarmi nelle mie tantissime attività sull’ambiente con le categorie più disparate di persone.

Vi comunicherò la data delle trasmissioni appena possibile… Sia ringraziato il Signore anche per questa opportunità per me di servire anche in questo modo Madre Terra ed il Suo Creatore. – Diacono Bruno Martino.

16/09/2022 – Serata dedicata all’associazione Sentieri Natura “Parco degli Ezzelini”

IERI SERA 15 SETTEMBRE AL CENTRO POLIVALENTE DI SAN ZENONE DEGLI EZZELINI SERATA DEDICATA ALLA ASSOCIAZIONE SENTIERI NATURA “PARCO DEGLI EZZELINI” che prende forma nel 1978 con il mio arrivo a San Zenone ed un nucleo ristretto di splendide persone quando ho iniziato ad esplorare, senza più fermarmi, il paesaggio vegetale del territorio sito nella Pedemontana veneta del Monte Grappa. Nella foto sono con il Sindaco e caro amico Fabio Marin che ringrazio di cuore insieme al carissimo Presidente Mario Seminati e a tutti coloro che mi accompagnano in quasi mezzo secolo di ininterrotta creatività e attività a supporto di un progetto per la conoscenza, salvaguardia e promozione dell’ambiente nella quale ho coinvolto TUTTE le categorie sociali di questo comprensorio di incommensurabile bellezza nel paesaggio culturale che lo rappresenta.

Diacono Bruno Martino