18/01/2023 – Dipendenze – Sostanze – “Progetto: Relazioni ed emozioni…in fiore”

Come vi sto raccontando da Maggio/Giugno 2021, insieme ad un Ente pubblico sto accompagnando ogni settimana (anche ieri) un ragazzo che fino a pochi mesi fa era in una Comunità protetta. Purtroppo, appena uscito, è ricaduto nel baratro di alcool e di altro. Ora è nuovamente…”alla deriva”… Tra l’altro le sue condizioni di salute permangono gravi e stava entrando in lista anche per un delicato, importante ed indispensabile intervento chirurgico per il suo reinserimento sociale, per raggiungere obiettivi vitali quali una specializzazione, un posto di lavoro e mettere su famiglia. L’incontro di ieri è stato migliore degli ultimi (da dimenticare…).
Più chiaro di idee e di espressione, i tre giorni di tirocinio nella cura del verde alla settimana li ha ripresi meglio del solito, ha detto che verrà in settimana a messa quando concelebro e, dichiarandomi la sua amicizia e la sua gratitudine mi ha detto una frase che ho gradito molto dopo un anno e 8 mesi che lo seguo circa: “Bruno , tu sei un mio sicuro punto di riferimento”…. Che il Signore ci accompagni e benedica anche gli sprazzi di buona volontà che dimostra ogni tanto e benedica la nostra amicizia che comunque dona a lui un barlume di speranza, un appiglio, una oasi settimanale nei nostri incontri dove le sue pulsioni si affievoliscono ed un piccolo arcobaleno di pace penso si affacci nel cielo compresso nel suo cuore.
Continuerò a pregare come sto facendo da più di un anno e mezzo, il Signore per lui, invocando la Sua misericordia e il Suo aiuto.
Diacono Bruno Martino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *